SITO ANARCOLIBERALE A CURA DI DOMENICO LETIZIA. Laboratorio per un Neo-Anarchismo Analitico che sia Liberoscambista, Volontarista, Possibilista e Panarchico con lo sguardo verso i valori del Liberalismo Classico, del Neo-mutualismo e dell'Agorismo. Un laboratorio che sperimenti forme di gestione solidali, di mercato dencentralizzato e di autogestione attraverso l'arma della non-violenza e lo sciopero fiscale, insomma: Disobbedienza Civile

banner campagna un futuro senza atomiche

The Neolibertarian Network Diventa anche tu Ambasciatore Telethon Italian Blogs for Darfur AIT - Associazione italiana transumanisti
AnarchicA
No TAV

venerdì 11 gennaio 2008

Emergenza rifuti a Maddaloni continua nonostante le continue denuncie


Il M.F.L(Movimento Fiamma Libertaria) nota con rammarico che nonostante le denuncie apparse anche continuamente sui giornali non è cambiato neanche una virgola,la situazione a Maddaloni è drastica e il problema dei rifiuti non vuole essere risolto specialmente nelle periferie dove il problema duplica a causa dei continui roghi che si susseguono nella zona.
Lunedi ci sarà una grande manifestazione studentesca a Maddaloni e il M.F.L preannuncia la sua partecipazione e la sua soldarietà agli studenti che si vedono negato il diritto all'istruzione in modo decente.
Domenico Letizia chiama a sostegno i compagni del pedagogico e del classico e del Francesco Giordani di Caserta.. La manifestazione è importante anche per dare voce ad alcuni studenti che in questi giorni hanno vissuto in un vero clima di repressione vedendo ridicolizzate le loro iniziative da dirigenti scolastici ed istituzioni.
Invitiamo tutta la classe studentesca a partecipare alla manifestazione di Lunedi 14 Gennaio 2008 a Caserta davanti la stazione centrale.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

massima partecipazione per lunedi

Anonimo ha detto...

speriamo di essere in tanti

davide ha detto...

io cercherò di garantire la mia presenza

Anonimo ha detto...

Non limitiamoci solo a lamentarci continuamente, serve a poco, invece quando veniamo chiamati diamo la collaborazione con il minimo gratuito cioè la presenza, bisogna agire e non piangersi addosso. Tu che sei sensibile all’amore per le tua famiglia non mancare a Sabato 1 Marzo alle ore 09,30 presso l’ufficio postale di via Napoli per esprimere la tua opinione e manifestare per i tuoi diritti negati. Ti aspettiamo non mancare.

"Il mio identikit politico è quello di un libertario, tollerante. Se poi anarchico l'hanno fatto diventare un termine orrendo... In realta' vuol dire solo che uno pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio, attribuendo agli altri, con fiducia, le stesse capacità" ( Fabrizio De André )