SITO ANARCOLIBERALE A CURA DI DOMENICO LETIZIA. Laboratorio per un Neo-Anarchismo Analitico che sia Liberoscambista, Volontarista, Possibilista e Panarchico con lo sguardo verso i valori del Liberalismo Classico, del Neo-mutualismo e dell'Agorismo. Un laboratorio che sperimenti forme di gestione solidali, di mercato dencentralizzato e di autogestione attraverso l'arma della non-violenza e lo sciopero fiscale, insomma: Disobbedienza Civile

banner campagna un futuro senza atomiche

The Neolibertarian Network Diventa anche tu Ambasciatore Telethon Italian Blogs for Darfur AIT - Associazione italiana transumanisti
AnarchicA
No TAV

sabato 29 dicembre 2007

Sostieni "Umanità Nova"




Da più di ottant'anni, il settimanale anarchico Umanità Nova rappresenta il tentativo di fornire un'informazione puntuale sulle analisi, l'impegno e le lotte degli anarchici in Italia e nel mondo dando ampio spazio a tutte le lotte di libertà dei movimenti sociali a livello locale e globale. Il nostro settimanale si è sempre basato sull'autofinanziamento, sul sostegno libero e volontario di chi ha animato le sue pagine, e sulla solidarietà di quanti vi hanno trovato un mezzo coerente con gli obiettivi e le pratiche di emancipazione e di trasformazione rivoluzionaria della società. Oggi Umanità Nova si trova in una difficilissima situazione economica e c'è bisogno di uno sforzo da parte dei lettori, degli abbonati, dei simpatizzanti, dei militanti e di tutti coloro i quali non vogliono rinunciare a un'informazione dal basso, libera e non imbavagliata per far sì che le pagine di Umanità Nova continuino a raccontare la società di oggi e l'impegno di quanti ogni giorno si battono per trasformarla.

PER SUPPORTARE L'INFORMAZIONE LIBERA E AUTONOMA,
PER DARE VISIBILITÀ ALLE LOTTE DEI MOVIMENTI SOCIALI CONTRO LE INGIUSTIZIE E GLI ABUSI DEL POTERE,
PER DARE VOCE ALL'IMPEGNO DELLE ANARCHICHE E DEGLI ANARCHICI IN ITALIA E NEL MONDO,
SOSTIENI UMANITÀ NOVA!


Commissione di corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana - FAI
cdc@federazioneanarchica.org
www.federazioneanarchica.org

Versamenti sul conto corrente postale 10306579 intestato a Tiziano Antonelli - Livorno
Viviamo tempi di barbarie
Si muore sul lavoro ed è un incidente
Si muore sotto le bombe in Iraq e Afganistan ed è guerra umanitaria
Si muore ad un controllo di polizia ed è "sicurezza"
Si muore perché le medicine sono per il nord ricco ed è libero mercato

Da 88 anni diamo voce alle vittime della barbarie...
Gli oppressi, gli sfruttati, i perseguitati

Da 88 anni diamo voce a chi non si rassegna alla barbarie…
Ai ribelli, ai senzapatria, a chi lotta per libertà e uguaglianza

40 € annuale
22 € semestrale
52 € abb.+ gadget
80 € estero o sostenitore

Versamenti sul ccp 10306579 intestato a Tiziano Antonelli - Livorno

Quest'anno chi si abbona a 52 euro può scegliere tra:
- AA. VV: "L'Unione Anarchica Italiana - Tra rivoluzione europea e reazione fascista (1919-1926), ed. Zero in condotta
- Martha A. Ackelsberg "Mujeres libres - L'attualità della lotta delle donne anarchiche nella rivoluzione spagnola", ed Zero in Condotta
- "Non possiamo riposare", canti di lotta, di lavoro, d'amore, CD di Paola Sabbatani e Roberto Bartoli e DVD "Non possono riposare" sulla canzone anarchica + libretto di 32 pagine.
- bandiera rossa e nera
- Documentario in DVD di "Vivir la utopia/Vivere l'utopia" – testimonianze dalla rivoluzione spagnola del 1936

4 commenti:

misterioso ha detto...

Sostenere umanità nuova?? ma stiamo scherzando?? ahahahahha

Bella questa, nemmeno il piu sfigato degli sfigati sosterebbe una scempieria del genere!!!

domenico letizia ha detto...

avete visto che fascisti idioti girano????povera umanità

misterioso ha detto...

io veramente sono militante dei comunisti italiani...prego moderare i termini e non definire fascisti al primo "scomodo" che ti capita.

domenico letizia ha detto...

non mi sembra che un partito che prende si o no il 1.5% dei voti,e che il fondatore Cossutta ne è il primo a rimanre deluso,con molti militanti che hanno abbandonato perchè le parole di Diliberto danno fastidio....
per non parlare dell'esperienza di governo.
la tav la volete? la base a vicenza?
insomma belle le poltrone.
parlando di giornali non mi sembra che La rinascita seppur con i fananziamenti che prende abbia tanti lettori...però è bello andare avanti con i soldi dello stato,mentre un giornale che si autogestisce è differente,
saluti,
pregando di ricevere risposte non volgari,
alla prossima.

"Il mio identikit politico è quello di un libertario, tollerante. Se poi anarchico l'hanno fatto diventare un termine orrendo... In realta' vuol dire solo che uno pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio, attribuendo agli altri, con fiducia, le stesse capacità" ( Fabrizio De André )