SITO ANARCOLIBERALE A CURA DI DOMENICO LETIZIA. Laboratorio per un Neo-Anarchismo Analitico che sia Liberoscambista, Volontarista, Possibilista e Panarchico con lo sguardo verso i valori del Liberalismo Classico, del Neo-mutualismo e dell'Agorismo. Un laboratorio che sperimenti forme di gestione solidali, di mercato dencentralizzato e di autogestione attraverso l'arma della non-violenza e lo sciopero fiscale, insomma: Disobbedienza Civile

banner campagna un futuro senza atomiche

The Neolibertarian Network Diventa anche tu Ambasciatore Telethon Italian Blogs for Darfur AIT - Associazione italiana transumanisti
AnarchicA
No TAV

venerdì 23 maggio 2008

Ma quanto è vero!

Prima regola per non avere noie: non giudicare mai come illegittima un'attività dello Stato, o rischi la galera.
Seconda regola: non intraprendere mai per tuo conto un'attività dello Stato, o la galera diventa certa.
Ognuno ne tragga le conclusioni che crede, la nostra è la seguente: lo Stato non è che un'organizzazione criminale che pretende di operare in regime di monopolio.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Seconda regola: non intraprendere mai per tuo conto un'attività dello Stato, o la galera diventa certa.

Ad esempio stampare cartamoneta??

Domenico Letizia ha detto...

anche! mA c'è chi se ne fotte, come a napoli che sta girando una sorta di moneta alternativa all'euro... bene!!!

Davide ha detto...

Ma quanto è vero.... titolo piu giusto nn c'era! poi parlano delle dittature rosse... l'italia è una dittatura! poi per quanto riguarda la moneta alternativa è davvero una cosa interessante... questo SCEC è da attivare anche qui a caserta e infatti nella prossima riunione del meetup di Grillo di Caserta a cui parteciperò martedi 27 ci organizzeremo per cercare di lanciare la Solidarietà Che Cammina (ovvero lo S.C.E.C.)....
CIao dome alla prossima!

Domenico Letizia ha detto...

ciao davide, spwevo che eri in contatto con gli amici di grillo, ma visto che come ho capito ne sei propio diciamo un ''militante'' sarei lieto se mi tieni informato delle novità.... da libertario sto rivalutando tantissimo grillo e se sai qualcosa sarei lieto anche di sapere come sta andando avanti la campagna referendaria per l'abolozione della gasparri ecc..

"Il mio identikit politico è quello di un libertario, tollerante. Se poi anarchico l'hanno fatto diventare un termine orrendo... In realta' vuol dire solo che uno pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio, attribuendo agli altri, con fiducia, le stesse capacità" ( Fabrizio De André )